Napoli : Associazione Alec, aperto nuovo punto

Articolo pubblicato il 14 Ottobre 2014 - sul quotidiano Dentro Salerno

Alfonso Angrisani 07/01/2018 0

Associazione Alec, aperto nuovo punto Napoli

Nel cuore della municipalità San Carlo All’Arena in Via SS Giovanni e Paolo n° 36  la strada dove nacque anni or sono il famoso tenore Italiano Enrico Caruso, che unisce Piazza Ottocalli, a Piazza Carlo III,  ha sede il punto Alec per la città di Napoli;  il centro sarà operativo per  lavoratori, pensionati, invalidi civili, colf e badanti, ragazze madri, donne separate, dove sarà possibile ricevere consulenza ed assistenza su varie tematiche concernenti il diritto del lavoro, della previdenza, attraverso uno staff qualificato.Suddetta struttura potrà essere usufruita  a titolo gratuito per scopi di carattere sociale dai vari cittadini, comitati ed  altri enti no profit dell’intera regione Campania, per varie tipologie di eventi. “Attraverso questo punto vogliamo portare avanti le nostre battaglie sociali, che riguardano bambini che non hanno uno spazio dove giocare e crescere, anziani che vivono con una pensione da fame e lasciati soli,  badanti che non hanno un appoggio materiale e morale,  ragazzi che non riescono a scrivere un curriculum vitae, invalidi civili sottoposti a continui tagli, che vivono con una pensione inferiore ai cinquecento euro, ragazze madri lasciate  morire di fame da Regione ed altri enti. Sono diversi anni che siamo presenti in Campania e tanti sono stati i contatti, circa 4000, da parte di pensionati, badanti, donne in difficoltà, per raccontar alcuni aneddoti, posso ricordare episodi di famiglie che si riscaldavano con bracieri, ragazze che solo perché straniere, venivano curate male negli ospedali, anziani trattati male negli uffici pubblici.  Mi preme ringraziare la Base Condor per la sua ospitalità nella persona del Presidente Spagna, la chiesa Cattolica di Napoli e tanti amici consoli  che hanno creduto in questa impresa” : questo afferma il segretario e responsabile del Punto di Napoli Zeneida Sierra.

Potrebbero interessarti anche...

Alfonso Angrisani 12/03/2018

Turismo sociale, l’importanza di coinvolgere gli anziani

a cura di Zeneida Sierra  Osss e Managament del Turismo –  Alec -Network della disabilità

Il settore turistico non può essere lasciato alla improvvisazione,  negli ultimi anni si assiste ad un incremento di nuove figure professionali, e la realizzazione di nuove strategie turistiche.  Questo è dovuto ad un ambito lavorativo che risulta essere in continuo cambiamento.

Nell’articolo di oggi, vorrei soffermarmi su una argomento importante è il rapporto tra anziani e turismo.

Leggi tutto

Alfonso Angrisani 07/01/2018

Ore liete per Anziani nelle loro case, un progetto dell’Associazione A.L.E.C.

Un progetto dell’Associazione ALEC.

La stragrande popolazione italiana è costituita da over sessantacinquenni dei quali più della metà percepisce una pensione mensile che non arriva ai mille euro, il povero pensionato con questa cifra irrisoria è costretto a fronteggiare diverse spese dal vitto all’alloggio all’acquisto di farmaci al pagamento di tasse per immobili, assicurazioni auto , molti anziani vivono nella povertà assoluta , sono stati costretti ad adattarsi , cambiando stile di vita,rinunciando all’acquisto di beni voluttuari, cambiando abitudini alimentari,

Leggi tutto

Alfonso Angrisani 13/01/2018

Fisapi, una realtà in forte crescita.

Fisapi è l’acronimo di Federazione Italiana Sindacati Autonomi Professioni Intellettuali rappresentata dall’avvocato Carmelo Bifano  che si sta diffondendo in diverse zone del territorio italiano e viene rappresentata da un numero crescente di professionisti e non solo costituita principalmente da giovani.

Leggi tutto

Cerca...